RIZZOLI EMANUELLI GOES GLOBAL

 

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Rizzoli Emanuelli tramite questo progetto, e grazie alle opportunità offerte dalla Regione Emilia Romagna, intende sviluppare un percorso di internazionalizzazione nel breve e nel lungo periodo. Il primo obiettivo dell’azienda, nel breve periodo, è quello di strutturarsi internamente al fine di rispondere in maniera efficiente alle richieste dei mercati individuati. Il secondo obiettivo è quello di stabilire le strategie di penetrazione nei mercati identificati in Europa e in Asia.

Al termine di questa prima fase di internazionalizzazione l’azienda intende, nel lungo periodo, espandersi nei paesi limitrofi rispetto a quelli individuati nella fase iniziale.


OBIETTIVI

Il Giappone è considerato nel breve periodo il mercato di riferimento per il continente asiatico. In passato infatti sono stati raccolti numerosi consensi, sia in Giappone che in Corea; anche nel lungo periodo l’internazionalizzazione dell’azienda avverrà nei mercati limitrofi al Giappone.

La Francia invece fungerà da punto di partenza per il continente europeo: dopo una prima fase nel mercato francese, l’internazionalizzazione proseguirà nei paesi adiacenti, quali Germania e Regno Unito.


RISULTATI

Tramite l’Export Manager instaurare relazioni strategiche con operatori del settore al fine di sviluppare rapporti con i rappresentanti delle GDO, e con i clienti in genere, con l’obiettivo di promuovere e valorizzare i prodotti di Rizzoli Emanuelli e aumentare i volumi di vendita.