Calamarata, sgombro piccante Rizzoli, pachino - Rizzoli

Ho preparato alla velocità della luce questa calamarata, sgombro piccante e pachino.
Velocità della luce? Si…giusto il tempo di cottura della pasta.

Chi non ha una scatoletta di tonno, sgombro, alici in dispensa? Credo nessuno di noi. Ma in questo caso non una scatoletta come le altre, bensì lo sgombro piccante.
Ho avuto l’onore di assaggiare i prodotti della Rizzoli Emanuelli e vi garantisco che non è la comune scatoletta.
Piano piano conoscerete con me tutti i loro prodotti di qualità altissima controllata da un attento disciplinare.
L’intero ciclo produttivo è monitorato: dalla pesca ecosostenibile, ai primi controlli sulle barche ed il successivo trasporto agli stabilimenti.
Parto quindi dallo sgombro piccante della linea classica: filetti carnosi di sgombri pescati in primavera, periodo della loro massima espressione in consistenza e sapore. Impreziositi dal peperoncino che li rende piccanti giusti, davvero.
Una spruzzata di aceto balsamico di Modena, una grattata di buccia di lime e poche foglioline di  timo per rinfrescare il piatto.

Calamarata con lo sgombro piccante Rizzoli e pachino racchiude i sapori genuini mediterranei, intensi e piacevoli. Mi darete ragione! 

Cosa serve per preparare la calamarata con lo sgombro e pachino:

padella antiaderente pentola per la cottura della pasta